Proteggere il parquet nuovo in studio ufficio casa

Per poter scegliere e proteggere tranquillamente il legno senza subire i danni dell’usura esiste in commercio uno specifico prodotto denominato il Salva Parquet.

Manutenzione del parquet nuovo

I pavimenti in legno sono caratterizzati da un fascino e da un calore in grado di regalare ad ogni casa               un’atmosfera che non si può ottenere con nessun altro materiale. Di contro sono caratterizzati da una particolare delicatezza e necessitano di cure ed attenzioni difficili da mettere in atto quando non si ha molto tempo da dedicare alla casa per cui, anche se amati da tutti, continuano ad essere scelti da pochi.

Il parquet teme l’usura, si graffia facilmente non appena si sposta un mobile o una sedia, subisce l’attacco del frequente calpestio (in particolare da scarpe col tacco) e poiché il legno è un materiale vivo che cambia colore nel tempo se sottoposto alla luce solare, se coperto da tappeti, si possono formare sulla sua superficie antiestetiche aree di colore differente.

parquet rovinato1Per questo motivo molte volte la scelta cade su pavimenti in simil – legno – come i laminati o le nuove ceramiche ad effetto legno – che però all’occhio esperto mostrano subito tutti i loro limiti.

Per poter scegliere tranquillamente il legno senza dover subire i danni dell’usura esistono in commercio specifici

prodotti denominati appunto salvapavimento. Si tratta di soluzioni che in genere se da un lato preservano il materiale, dall’altro, hanno un aspetto decisamente poco gradevole dal punto di vista estetico.

Innovativo prodotto per la protezione del parquet

Il Salva Parquet Originale è un prodotto che si distingue dalla gamma dei salvapavimento da studio, ufficio, attualmente presenti sul mercato innanzitutto per la sua trasparenza che, oltre a renderlo di minor impatto visivo, consente il passaggio della luce solare ed evita quindi le discromie da essa provocate. L’innovazione è dovuta soprattutto all’utilizzo di un particolare materiale, il copoliestere trasparente, che, a differenza di altri materiali plastici utilizzati allo scopo, come il policarbonato, non rilascia in ambiente bisfenolo ed è anche riciclabile per cui è sicuramente più ecologico.

Quanto poi alla sua resistenza agli urti su di essa non si possono aver dubbi se si pensa che viene utilizzato per realizzare i caschi dei piloti di Formula 1! Infatti la resistenza soddisfa i requisiti della norma DIN 52290 Classe 3 che sono quelli attualmente più elevati.

salvaparquet negozio
salvaparquet negozio

Altro elemento che distingue il prodotto è la pellicola protettiva sacrificale, una pellicola antigraffio simile a quella utilizzata a protezione dei display degli smartphone e che non richiede adesivi e quindi può essere facilmente sostituita senza lasciare residui. Il suo scopo è quello di permettere che il tappeto salvaparquet non si opacizzi né graffi con il tempo e si mantenga sempre perfettamente trasparente.

Un altro plus di Salva Parquet Originale è la possibilità di essere personalizzato da tutti i punti di vista.

La personalizzazione”sartoriale” può avvenire innanzitutto per quel che riguarda forma e dimensioni: pur essendo disponibile infatti in lastre di formato standard, a misura di tappeto o passatoia per corridoi o cucine, il cliente può chiederne il taglio in dimensioni su misura disponibili fino al formato 3 x 2 m e anche in base a sagome particolari dalla forma irregolare.

E’ poi possibile personalizzare il prodotto attraverso la stampa di un’immagine. La stampa, che può essere un disegno, un logo, una scritta, ecc., viene impressa con un particolare procedimento per cui non appare come incollata sulla superficie del materiale, ma integrata con essa dando l’impressione che sia disegnata sul pavimento stesso.
Si possono pertanto riprodurre anche immagini di litografie o di opere d’arte, cosa che consente di creare superfici e decori di particolare effetto in grado di ricreare ambienti ricercati ed eleganti.

Dove rivolgersi?

Il Salva Parquet Originale è un prodotto esclusivo della Unimec è un innovativo prodotto salva pavimento adatto non solo a preservare superfici in legno, ma anche per pavimenti di altri materiali come resina, marmi e moquette.

Il suo utilizzo è indicato per superfici sottoposte a frequente usura quali ruote di poltrone, calpestio specie in studi e uffici, locali commerciali ma, grazie alle sue innegabili doti estetiche, è perfetto anche in casa in cucine, camerette ambito residenziale.

Si potrà quindi posare un pavimento in listoni di parquet anche in ambienti come bagni e cucine senza timore che si possa macchiare o possa essere danneggiato da gocce d’acqua.
In questo modo è possibile prolungare la durata nel tempo del proprio pavimento risparmiando sui costi di lamatura e vetrificazione oltre a frequenti interventi di manutenzione e restauro.

Il Salva Parquet Originale è disponibile a partire dal prezzo di 48 euro, al netto di Iva e consegna a domicilio su tutto il territorio nazionale.

[insert_ajaxcontact id=1624]

Finto parquet

FINTO PARQUET:  

PAVIMENTO ROVINATO DA SOSTITUIRE?
VALUTATE LA POSSIBILITÀ DEL  FINTO PARQUET O LAMINATO IN PARQUET 

Spesso accade di non provvedere per tempo a proteggere i nostri pavimenti. Il risultato è inevitabile: l’usura. La conseguenza è la necessità di provvedere alla sostituzione dei pavimenti stessi, che siano essi in parquet massiccio, in finto parquet , in resina o in marmo.

Le soluzioni possono essere di diverso tipo sia in termini di costo sia di risultato estetico, in quanto esiste sul mercato un ampia scelta di pavimenti in finto parquet ( prodotti in vinile , in ceramica oltre che in laminato).

La soluzione più corretta per sostituire i pavimenti di ogni tipo è quella di smontare completamente il pavimento, smantellando listelli, quadrotte e piastrelle, con la speranza che il sottofondo non si distacchi unitamente al pavimento.

Il sottofondo o bparquet-sottileattuto dei parquet incollati , può distaccarsi dal sottofondo cementizio a causa di diversi fattori. Il primo è dato dal tempo che passa, in quanto il battuto tende a sfarinarsi e a perdere la consistenza; il secondo motivo è dato dagli agenti chimici contenuti nelle colle utilizzate per la posa dei pavimenti stessi che aggrediscono le molecole del cemento favorendone lo sgretolamento.

La regola d’arte vorrebbe che venisse eliminato completamente anche il sottofondo sul quale si andrà a posare il nuovo pavimento in legno, gres o in resina. E’ evidente che i costi e i disagi dell’operazione di rimozione dei pavimenti è talmente alto da far prendere in seria considerazione altre possibili alternative per evitare si imbarcarsi in lavori di ristrutturazione particolarmente onerosi.

L’impiego del finto parquet o parquet laminato può evitare lavori troppo lunghi e troppo costosi. Prendiamo in considerazione quelli a basso spessore. Ne esistono in commercio diversi tipi; da quelli adesivi in vinile , in fibra di vetro posati a secco, a quelli in gres da 3 mm posati a colla, tutti molto utili a evitare lo smantellamento del pavimento esistente oltre a limitare gli interventi necessari all’ adeguamento di porte e infissi.

Attenzione però a fare una attenta valutazione sullo stato del vecchio pavimento, poiché se il pavimento sottostante non è tappeto insonorizzanteben ancorato al sottofondo e tende a muovere, anche il pavimento soprastante si muoverà a sua volta provocando possibili rotture e sollevamenti dei pavimenti.

Alla base di tutto resta comunque la prevenzione (è sempre meglio proteggere i pavimenti che doverli riparare o sostituire) Scegliete le protezioni professionali Salva Parquet & Salva Tavolo Originali ® , sono l’unica soluzione valida   salvaguardare i vostri pavimenti e arredi di pregio.

 Mandateci la vostra richiesta, ce la metteremo tutta per rispondervi al più presto. Sentitevi liberi di contattarci al telefono per qualsiasi informazione