Parquet in Bagno

PARQUET IN BAGNO? OGGI E’ POSSIBILE !
parquet in bagno 2
Sempre più spesso si decide di utilizzare il pavimento in legno anche per la stanza da bagno, ma quali sono le qualità che deve avere un parquet affinché possa essere adatto a questo tipo di ambiente?

La prima cosa da non dimenticare è che i bagni sono ambienti estremamente umidi e con la costante presenza di acqua e quindi il materiale che andremo ad impiegare non dovrà essere permeabile all’umidità e tenero (per esempio Pino e Abete), ma saranno da preferire essenze come Doussiè, Merbau, Iroko e Teak meno soggette a rovinarsi a contatto con l’umidità.

Meglio senza dubbio un parquet prefinito e verniciato , il quale presenta caratteristiche di stabilità maggiori rispetto ad un parquet tradizionale. Grazie a innovative tecniche di produzione, quali il trattamento termico, alcune delle essenze lignee più economiche, come rovere e frassino, oggi possono essere impiegati in ambienti con umidità senza incorrere in problemi di sollevamento e imbarcamento dei listelli.

I diversi strati di verniciatura, sino a 7 di un parquet prefinito in fabbrica, offrono una maggiore resistenza, anche se non totale, ai graffi e usura del parquet.

Per un ambiente umido quale è il bagno, la tecnica di posa della pavimentazione in legno da preferire è quella incollata in quanto i listelli aderiscono meglio al sottofondo e non permettono ad eventuali fuoriuscite d’acqua, di penetrare in profondità nel massetto stesso evitando così formazioni di umidità. Inoltre, è consigliabile applicare del silicone al posto della spugna tra il muro e il contorno del pavimento in legno, il quale sigillerà perfettamente la fessura, ma essendo un materiale elastico permetterà ai listelli di avere il gioco necessario per le dilatazione e l’assestamento.

Come abbiamo visto il parquet è diventato un materiale molto versatile e utilizzato con migliaia di combinazioni di tipologie di legni, materiali, colori, forme e geometrie a nostra disposizione per soddisfare le esigenze più ricercate e per tutti i tipi di ambienti. L’importante è sin da subito pensare a come mantenerlo il più a lungo possibile bello e al riparo da usura, graffi, segni e macchie.

Sempre più persone utilizzano il Salva Parquet Originale ®, per proteggere il proprio investimento. Il ripristino del parquet a mezzo di lamatura, levigatura non è possibile effettuarle per più di una volta, il ridotto spessore dello strato nobile di legno vero del parquet prefinito non lo consentirebbe.

Mandateci la vostra richiesta, ce la metteremo tutta per rispondervi al più presto. Sentitevi liberi di contattarci al telefono per qualsiasi informazione

[insert_ajaxcontact id=1624]